L’indizio dello scarabeo

La foto racconta

Nessuna speranza sembrava più esserci per il cercatore. La pianta che avrebbe potuto salvare il suo villaggio non era lì. Accanto ogni pietra l’aveva cercata, sotto ogni albero e persino nel fitto mantello di foglie che copriva la terra bagnata di pioggia. Sentiva il cuore battere nelle tempie e il respiro seccato dal freddo e mentre l’alba stava per nascere si lasciò cadere privo di forze. Stremato iniziò a guardare come in un sogno un piccolo scarabeo blu. Agitava le antenne lunghe davanti a lui quasi per attirare la sua attenzione e ci riuscì. Seguendo quei piccoli passi veloci lo vide sparire dentro un tronco cavo. Come una goccia sempre più blu, a tratti azzurra percorse le rughe della vecchia quercia e poi si fermò. Davanti a lui, dal tronco ormai morto, nasceva un ciuffo verde. Era la felce magica, ora il cercatore poteva tornare nel suo villaggio per salvarlo. 

(particolare: felice su tronco di sughera – Parco Nazionale del Circeo)

2020-04-04T12:50:30+00:00 April 4th, 2020|La Foto racconta|

About the Author: