Quei fiori tra i capelli della maga che dorme

La foto racconta…

Punte di viola si sciolgono nel bianco in un profumo intenso e antico. Che narra di filtri e pozioni nelle mani affusolate di una Circe innamorata. Ed è ancora magia tra quelle zolle marroni quando questi fiori sbocciano per ornare i capelli della maga dormiente fissati da foglie lunghe ed appuntite che si intrecciano ad una chioma di querce

(Crocus vernus – Zafferano selvatico, località Peretto Parco Nazionale del Circeo)

2020-03-16T19:39:42+00:00 March 16th, 2020|La Foto racconta|

About the Author: